SOCIOLOGIA DEL GIORNALISMO

Docenti: 
BOSI Alessandro
Codice dell'insegnamento: 
10022*14395*2015*2012*9999
Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Settore scientifico disciplinare: 
SOCIOLOGIA GENERALE (SPS/07)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Lingua dell'insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): è sollecitata e richiesta una capacità di comprensione analitica dei testi secondo criteri di rigore logico e filologico. Si richiede inoltre capacità di sintesi. Nel complesso, la conoscenza degli argomenti trattati non si ridurrà alla loro ripetizione, ma evidenzierà attitudini alla reinterpretazione personale realizzata con linguaggio appropriato alla disciplina.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): la conoscenza richiesta non è di tipo meramente descrittivo. Lo studente dimostrerà attitudini personali nella soluzione delle questioni prospettate. Saprà sviluppare in modo critico percorsi originali nell'ambito degli argomenti affrontati.
Autonomia di giudizio (making judgements): è richiesta autonomia di giudizio sugli argomenti proposti e capacità di usare in modo autonomo le metodologie di ricerca sociologica proposte. Il corso sollecita gli studenti a elaborare giudizi individuali e all'interno di piccoli gruppi.
Abilità comunicative (communication skills): saranno esercitate durante il corso e richieste in sede d'esame. Lo studio dell'intervista narrativa come tecnica per la ricerca qualitativa e le simulazioni che saranno svolte durante le lezioni per apprenderne l'uso mirano a esercitare le abilità comunicative degli studenti.

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): è sollecitata e richiesta una capacità di comprensione analitica dei testi secondo criteri di rigore logico e filologico. Si richiede inoltre capacità di sintesi. Nel complesso, la conoscenza degli argomenti trattati non si ridurrà alla loro ripetizione, ma evidenzierà attitudini alla reinterpretazione personale realizzata con linguaggio appropriato alla disciplina.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): la conoscenza richiesta non è di tipo meramente descrittivo. Lo studente dimostrerà attitudini personali nella soluzione delle questioni prospettate. Saprà sviluppare in modo critico percorsi originali nell'ambito degli argomenti affrontati.
Autonomia di giudizio (making judgements): è richiesta autonomia di giudizio sugli argomenti proposti e capacità di usare in modo autonomo le metodologie di ricerca sociologica proposte. Il corso sollecita gli studenti a elaborare giudizi individuali e all'interno di piccoli gruppi.
Abilità comunicative (communication skills): saranno esercitate durante il corso e richieste in sede d'esame. Lo studio dell'intervista narrativa come tecnica per la ricerca qualitativa e le simulazioni che saranno svolte durante le lezioni per apprenderne l'uso mirano a esercitare le abilità comunicative degli studenti.

Prerequisiti

Sono richieste conoscenza di sociologia, storia e filosofia.

Sono richieste conoscenza di sociologia, storia e filosofia.

Contenuti dell'insegnamento

Titolo: Filò, talk show e social network: modelli di comunicazione e mutamento sociale.
Il corso si avvale della collaborazione del dottor Fausto Pagnotta.

Il corso analizza e confronta tre modelli di comunicazione sociale che si sono affermati in tre distinte epoche: nella cultura della terra, dell'energia e del digitale.

Titolo: Inchiesta giornalistica e ricerca sociologica
Il corso analizza e confronta gli elementi costitutivi della inchiesta giornalistica e della ricerca sociologica.
Il corso si avvale della collaborazione del dottor Daniel Boccacci, del dottor Fausto Pagnotta e della dottoressa Valentina Riva.

Programma esteso

Bibliografia

Fausto Pagnotta (a cura di), Linguaggi in Rete. Conoscere, comprendere, comunicare nella Web society, Collana Studi, Mondadori Education-Le Monnier Università, Milano-Firenze 2015.

Elena Valentini, Dalle gazzette all'iPad. Il giornalismo al tempo dei tablet, Collana Azimut, Mondadori Università, Milano 2012.

Sarà inoltre disponibile, sul sito del Dipartimento, la dispensa Altrimedia di Alessandro Bosi.

Testi di riferimento
Alessandro Bosi, Gente di strada. Disagio nello spazio pubblico, Battei, Parma, 2014.
Sergio Rizzo, Gian Antonio Stella, La casta, Rizzoli, , Milano, 2007.

Il programma e i testi per l'esame sono i medesimi per studenti che frequentano le lezioni e per quelli che non le frequentano.

Metodi didattici

Il corso prevede: lezioni frontali, discussioni sugli argomenti affrontati nelle lezioni frontali; focus group su argomenti circostanziati; momenti laboratoriali con simulazioni e studio di casi.

Il corso prevede: lezioni frontali, discussioni sugli argomenti affrontati nelle lezioni frontali; focus group su argomenti circostanziati; momenti laboratoriali con simulazioni e studio di casi.

Modalità verifica apprendimento

La prova d'esame prevede la discussione di un saggio scritto e una prova orale sui testi indicati durante il corso e sugli argomenti trattati.

La prova d'esame prevede una prova orale

Altre informazioni