Requisiti di ammissione

Per l'ammissione al corso di Laurea Magistrale in Giornalismo e cultura editoriale sono richieste le conoscenze corrispondenti al possesso di un diploma di laurea triennale o di laurea, o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti, nonché quelle competenze che permettono di intraprendere con successo un percorso formativo secondo questo ordinamento. Il numero di crediti necessario e i settori scientifico disciplinari atti a determinare e valutare l'idoneità dei candidati, nonché la loro personale preparazione all'iscrizione, sono indicati nel Regolamento didattico del Corso.

 

Sono integralmente riconosciuti i crediti formativi per gli studenti provenienti dalla classe di LETTERE (L-10 ex 270 oppure L-5 ex 509 oppure quadriennio V.O.) Possono altresì accedere al Corso i laureati provenienti dalle classi (ex 270) di:

  • L-1 BENI CULTURALI
  • L-3 DISCIPLINE DELLE ARTI FIGURATIVE, DELLA MUSICA, DELLO SPETTACOLO E DELLA MODA
  • L -5 FILOSOFIA L-6 GEOGRAFIA L -11 LINGUE E CULTURE MODERNE
  • L -12 MEDIAZIONE LINGUISTICA
  • L-14 SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI
  • L-15 SCIENZE DEL TURISMO
  • L-18 SCIENZE DELL’ECONOMIA E DELL’AMMINISTRAZIONE AZIENDALE
  • L-19 SCIENZE DELL’EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
  • L -20 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
  • L-24 SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE
  • L-26 SCIENZE E TECNOLOGIE AGRO-ALIMENTARI
  • L-28 SCIENZE ECONOMICHE
  • L-30 SCIENZE GEOGRAFICHE
  • L-31 SCIENZE GIURIDICHE
  • L-33 SCIENZE ECONOMICHE
  • L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
  • L-40 SOCIOLOGIA
  • L-42 STORIA

 

e i laureati provenienti dalle classi (ex 509) di:

  • CLASSE 2 – SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI
  • CLASSE 3 – SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
  • CLASSE 6 – SCIENZE DEL SERVIZIO SOCIALE
  • CLASSE 11 – LINGUE E CULTURE MODERNE
  • CLASSE 13 – SCIENZE DEI BENI CULTURALI
  • CLASSE 14 – SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
  • CLASSE 15 – SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
  • CLASSE 17 – SCIENZE DELL’ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE
  • CLASSE 20 – SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE, AGROALIMENTARI E FORESTALI
  • CLASSE 18 – SCIENZE DELL’EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
  • CLASSE 23 – SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE ARTI FIGURATIVE, DELLA MUSICA, DELLO SPETTACOLO E DELLA MODA
  • CLASSE 28 – SCIENZE ECONOMICHE
  • CLASSE 29 – FILOSOFIA
  • CLASSE 30 – SCIENZE GEOGRAFICHE
  • CLASSE 31 – SCIENZE GIURIDICHE
  • CLASSE 34 – SCIENZE E TECNICHE DELLA PSICOLOGIA
  • CLASSE 36 – SCIENZE SOCIOLOGICHE
  • CLASSE 38 – SCIENZE STORICHE
  • CLASSE 39 – SCIENZE DEL TURISMO
  • CLASSE 41 – TECNOLOGIE PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO DEI BENI CULTURALI

 

e da Lauree quadriennali V. O. equivalenti, purché abbiano conseguito 60 CFU complessivi nei seguenti Settori Scientifico-Disciplinari:

AGR/01 AGR/02 AGR/03 AGR/15 AGR/16 L-FIL-LET/10 L-FIL-LET/11 L-FIL-LET/12 L-FIL-LET/14 M-STO/01 M-STO/02 M-STO/04 M-STO/08 M-DEA/01 INF/01 ING-INF/05 IUS/01 IUS/04 IUS/05 IUS/08 IUS/10 IUS/13 IUS/14 IUS/17 IUS/18 IUS/19 IUS/20 SPS/02 SPS/03 SPS/04 SPS/06 SPS/07 SPS/08 SPS/09 SPS/11 M-FIL/02 M-FIL/03 M-FIL/04 M-FIL/05 M-FIL/06 M-PED/01 M-PED/02 M-PED/03 M-PSI/01 M-PSI/05 M-PSI/06 L-ART/01 L-ART/02 L-ART/03 L-ART/04 L-ART/05 L-ART/06 L-ART/07 L-LIN/01 L-LIN/02 L-LIN/03 L-LIN/04 L-LIN/05 L-LIN/07 L-LIN/10 L-LIN/11 L-LIN/12 L-LIN/14 M-GGR/01 M-GGR/02 SECS-P/01 SECS-P/02 SECS-P/03 SECS-P/04 SECS-P/05 SECS-P/06 SECS-P/07 SECS-P/08 SECS-P/11 SECS-P/12

 


 

Oltre al possesso dei requisiti sopraelencati, l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale è subordinata al superamento di una verifica (tramite colloquio) dell'adeguatezza della personale preparazione dello studente. Tale verifica si riterrà automaticamente superata qualora la votazione conseguita nella Laurea triennale risulti uguale o superiore a 90/110 (o votazione equivalente per i titoli di studio conseguiti all'estero). La verifica dei requisiti curricolari del triennio e la valutazione di ogni singolo studente sarà effettuata dalla Commissione Didattica del Corso. La Commissione Didattica valuterà preliminarmente anche la richiesta di ammissione di chi non sia in possesso di una delle lauree sopra elencate e/o dei crediti sopra indicati.

La valutazione preliminare sarà effettuata tramite colloquio il cui calendario è consultabile alla pagina Commissione Didattica e Calendario prove di Accertamento.

Sulla base dei risultati dell'accertamento della preparazione individuale, la Commissione potrà richiedere, per l'ammissione, la frequenza di corsi anche di primo livello, con superamento successivo di un colloquio o esame. A tal fine potrà essere effettuata una iscrizione a 2 esami singoli per ogni anno o per un massimo di 20 cfu.