Insegnamenti blended

Il corso di laurea magistrale in Giornalismo e cultura editoriale, a partire dall’anno accademico 2018-2019, verrà erogato in modalità blended. Costituisce una proposta didattica innovativa attraverso le tecnologie messe gratuitamente a disposizione di tutti gli studenti per migliorare la qualità dello studio e della gestione del percorso universitario, grazie alla flessibilità offerta dai materiali didattici interattivi creati ad hoc.

 

Si tratta di un percorso formativo che prevede l’utilizzo integrato delle TIC (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione) o ICT (Information Communication Technologies) e la tradizionale didattica in presenza. Un percorso blended consiste in:

  • lezioni in presenza, erogate all’interno delle aule dell’Università di Parma;
  • lezioni con frequenza a distanza svolte in “aule o spazi virtuali”, erogate attraverso l’utilizzo della tecnologia (audio, video, testi elettronici, ecc.) con materiali pensati e creati apposta per questo utilizzo;
  • attività di autoapprendimento attraverso l’utilizzo di contenuti digitali, fonti online, manuali, testi o risorse libere;
  • attività di apprendimento collaborativo nell’ambito della learning community, attraverso l’uso di chat, videoconferenze, webinar, forum, mailing list, newsletter, ecc.

Le attività vengono opportunamente guidate e svolte con la supervisione del docente responsabile del corso e del tutor di riferimento.

 

Tutti possono usufruire di questa modalità di fruizione dei corsi, purché in possesso dei requisiti specifici per l’accesso al corso di laurea magistrale, oppure essere già iscritti al corso di laurea in Giornalismo e cultura editoriale.

 

Non ci sono differenze sostanziali rispetto a un corso di laurea tradizionale, infatti, i contenuti, i docenti e le modalità d’esame sono le stesse dei corsi in presenza; la differenza principale rispetto alla frequenza tradizionale è rappresentata dai servizi offerti:

  • piattaforma e-learning
  • una “segreteria online”
  • servizio di tutorato
  • rapporto con i docenti

Nei percorsi blended gli studenti interagiscono tramite l’utilizzo della piattaforma e-learning Elly, grazie alla quale è possibile la frequenza online dei corsi, la consultazione e l’accesso al materiale didattico, la partecipazione ai forum, la consultazione dei calendari didattici (orario delle lezioni, calendario degli esami). Possono accedere a tutte queste funzioni, da qualsiasi dispositivo dotato di una connessione internet in grado di collegarsi alla piattaforma.

Per agevolare gli incontri con i docenti dei corsi o con i tutor, lo studente può prenotare gli incontri in videoconferenza.

Insegnamenti disponibili in modalità blended - a.a. 2017/2018

II ANNO

  • Letteratura italiana contemporanea e sistema editoriale 6 CFU
  • Letterature moderne e comparate 6 CFU 
Il tutor

Ogni studente è assistito da un tutor in modalità online; questa figura è il punto di riferimento per lo studente. È una “guida” che segue lo studente durante tutto il suo percorso formativo.

  • Cura costantemente il rapporto con gli studenti, con incontri online (chat, forum, email, incontri via Skype o altri strumenti di videoconferenza)
  • Favorisce le relazioni tra gli studenti e docenti
  • Supporta lo studente nell’orientamento, nella scelta e nella definizione dei piani di studio
  • Offre consulenza sia tecnica sull’utilizzo della piattaforma, che didattica per la fruizione dei corsi online
  • Supporta sul piano relazionale lo studente durate il suo percorso, per evitare e prevenire casi di dispersione dovute a problematiche che possono insorgere nel tempo

È possibile richiedere informazioni utilizzando i riferimenti indicati di seguito e concordare un incontro per via telematica o direttamente in sede.

INFORMAZIONI GENERALI

Referente
Prof. Marco Mezzadri 

Segreteria
E-mail: italiano@unipr.it
Tel: +39 0521 032355
Skype: blended.unipr